Nell'anno 1950 il medico, musicista e mecenate dott. Oskar Spoerri voleva mettere una scultura nel suo giardino (foto di sotto a destra, freccia). Il suo cugino, il scultore Eduard Spoerri, Wettingen, dovesse creare un angelo, mostrando al Convento di Wettingen. Oskar Spoerri voleva con questo esprimere il suo affetto alla vita monastica occidentale. Per l'amicizia fra Oskar Spoerri e Beat Bruehlmeier, il quale che diventava pi tardo giudice generale di Aargau, l'idea era alzata su un piano pi alto: L'angelo dovesse messo nel corte del Convento di Wettingen. Motivo era il 100. anniversario della morte del monaco P.Alberik Zwyssig, Wettingen nell'anno 1954. Primo della rivelazione del monumento, dovesse avere luogo una celebrazione, per quale Oskar Sprri ha ordinato una messa solenne. I in questo tempo molto famosi componisti J.B.Hilber e Benno Ammann dovessero creare una messa secondo i temi di P.Alberik Zwyssig, sopratutto secondo il "Diligam Te Domine"", l'origine del Salmo svizzero.. L'opera non era fatta. 45 anni dopo scopr il figlio di Oskar Sprri, Hubert, nato 1943, i frammenti di una "Missa Wettingensis", i quali lavorava e pubblicava nell'anno 2003 come la "Messe mit dem Schweizerpsalm-Messa con il Salmo Svizzero". La messa aveva il suo inaugurazione per il motivo del 150. anniversario della morte di P.A. Zwyssig nell'anno 2004 e la prima volta nel Novembre 2006 nella Chiesa del Convento a Wettingen. Da questo tempo la piccola opera, quale ora anche disponibile come CD, diventata estesa velocemente nella tutta la Svizzera.

il grande merito degli tre uomini, di aver messo il fondamento per la Messa con il Salmo svizzero come la oggi esiste. Loro hanno svocato le opere di Zwyssig e hanno "filtrato di cui" quelle melodie, quali sono ancora nel tempo di oggi sostenibile per l'uso liturgico. Anche se il nell'anno 1954 ( 100. anniversario della morte di P.A.Zwyssig) non l'era possibile di realizzare il progetto, cos presente oggi per numerosi motivi di festa, scritta nello stile di una messa d'orchestra classica. Gi nell'anno dell'anniversario del 200. anno della nascita di P.A. Zwyssig (2008) e nell'anno seguente avevano luogo pi che 150 esecuzioni. Anche per 2010 ( 175 anni "Diligam Te Domine") e 2011 ( 50 anni Inno nazionale) sono annunciati numerose esecuzioni. La opera piccola, ricca di fascette, contribuisca per una comprensione pi profonda per il valore dei creatori del nostro Inno Nazionale. Infatti questo negli anni scorsi sempre e sempre su di nuovo venuto nel campo di tiro della critica, ma ha resistito fino ad oggi contro tutti gli alternativi. Cos la Messa con il Salmo svizzero contribuisca anche per una conciliazione con Pater Alberik Zwyssig e Leonhard Widmer!

Visita anche la nostra Galleria delle foto con ulteriore foto.